Cybersecurity e Intelligenza Artificiale

Cybersecurity: la battaglia del futuro

Velocità  e conoscenza umana i fattori chiave della cybersecurity.

 

Cybersecurity: l’evoluzione delle tecnologie

 

La cybersecurity è uno dei campi in cui l’Intelligenza Artificiale viene impiegata di più: grazie al cloud computing e ai big data, gli algoritmi di Intelligenza Artificiale e Machine Learning possono esprimersi al meglio.

Nel prossimo futuro, la battaglia che cybersecurity e Intelligenza Artificiale combattono insieme riguarda soprattutto la velocità di elaborazione dei dati: questo è il principale mezzo per combattere gli attacchi.

Soprattutto negli USA, sono stati studiate a questo scopo alcune innovazioni tecnologiche straordinarie.

 

 

L’apporto umano è indispensabile per l’accuratezza 

 

Perché l’Intelligenza Artificiale dia potenzi al massimo la cybersecurity, l’apporto umano è indispensabile: l’MIT ha studiato e verificato una piattaforma che associa strutturalmente Intelligenza Artificiale e conoscenze umane.  Ne è risultato un eccezionale miglioramento dell’accuratezza.

L’apporto umano è necessario sempre, e non solo per costruire le pipelines che permettano i processi continui di elaborazione. L’intervento umano è necessario per spiegare perché l’Intelligenza Artificiale blocca un file e per scoprire i falsi positivi/falsi negativi. La presenza umana è indispensabile soprattutto per trasferire all’AI i feedback che consentano una maggiore precisione del modello.

 

 

Articolo di approfondimento

 

Vi proponiamo un articolo che vi illustra novità e buone prassi da seguire per una cybersecurity vincente, a cura del team di Brainiac Cloud.

Potrebbe interessarti anche il nostro articolo sui rischi di privacy per i minori che navigano online

 

SUITE GDPR SENTINEL

  • ✓ Inventario e discovery della rete aziendale
  • ✓ Analisi delle vulnerabilità e delle anomalie
  • ✓ Registrazione dei log di sistema
  • ✓ Monitoraggio intelligente degli accessi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *